domenica 15 novembre 2009

Risotto al Puzzone di Moena


Di ritorno dal Trentino, il carissimo Alessandro (che ruba sempre tutti i baci di dama......), mi ha omaggiato di tantissime cose buone, tra cui uno splendido Puzzone di Moena.
Un pezzetto è finito in questo risotto, molto saporito, anche per la presenza del lardo, originario del Trentino anch'esso.

Ho proceduto come per un normale risotto, ma non ho messo cipolla, con l'illusione di tenerlo un poco più leggero. Ho fatto quindi un battuto con il lardo, già aromatizzato con erbe varie..



Ho aggiunto il riso e fatto sfumare con Muller Thurgau. Poi ho fatto cuocere, aggiungendo brodo vegetale all'occorrenza, fino a cottura quasi ultimata.

Ho aggiunto il puzzone tagliato a cubetti, come si vede qui:



E infine messo nei piatti, decorando con una fettina sottile di lardo. Il Muller Thurgau, fruttato e di buona struttura, pur essendo un bianco, ci ha ben accompagnato nella degustazione di questo risotto.


Se vuoi saperne di più sul Puzzone, clicca qui, è interessante:



7 commenti:

  1. Commento Off Topic:

    Ciao! Sono l'amministratore del blog "Ricette Blog". Che ne pensi di uno scambio link? :)

    Blogroll di "Ricette Blog"

    RispondiElimina
  2. Il puzzone......deve essere quel formaggio che comprai anni a fa in quel di Cavalese (beh, ero al ritiro dell'Inter) ma non avevo capito che pestilenza avrebbe colpito il mio frigorifero al ritorno. Ma forse è anche buono. Visitate i miei blog. Ciao.

    RispondiElimina
  3. Eh sì, caro Alberto, da come lo descrivi deve essere proprio lui!!! Anche nel mio frigorifero vi è stata una discreta "pestilenza"!

    Però non è buono, è superbuono!! E' un formaggio da favola, per risotti è l'ideale, e anche per altre preparazioni in cui deve essere sciolto.
    E' il tipo di formaggio che piace a me.

    Vengo a trovarti sul tuo blog!
    Ciao grazie!

    RispondiElimina
  4. Ok, dimmi se gradisci le ricette, magari te ne mando altre. Ciao.

    RispondiElimina
  5. WOW...this looks soooo good. i just learn to make a wild mushroom risotto arancini at work. there is something so comforting about risotto.

    RispondiElimina
  6. deve essere una goduria!!!!.......
    mi mancano le nostre chiaccherate e le ricette alle 6 del pomeriggio....
    ciaoooooooo
    Mo

    RispondiElimina
  7. E già, anche a me mancano parecchio.
    Ma tu passa di qua ogni tanto, così ci ritroviamo sempre.
    Dai che prossimamente devo postare un sacco di cose buone...
    P.S.: Se riesci a ritrovarti tra le mani un bel puzzone di Moena non fartelo scappare, è un formaggio spaziale!
    Ciao, ti abbraccio.

    RispondiElimina