domenica 1 marzo 2009

Cassata Siciliana

La mia versione di questo splendido dolce siciliano!




Non voglio competere con le fantastiche pasticcerie di Palermo, ma è un dolce che mi ha dato moltissima soddisfazione.

Si tratta di un disco di pan di spagna, farcito con un ripieno a base di ricotta, canditi e gocce di cioccolato, richiuso da un altro sottile disco di pan di spagna, un bordo esterno di pasta di mandorle, e decorato con canditi a piacere.

Per i canditi, mi sono un po' arrangiata: ovviamente non ho trovato la varietà e la bellezza dei canditi che si trovano in Sicilia, ma mi è piaciuta lo stesso, e mi sono molto divertita a farla.




Una fetta:




Per Natale 2009 mi hanno regalato una cassata siciliana vera, originale di una rinomata pasticceria di Palermo, ed era così:


Era veramente ottima, non c'è nulla da fare, io non so dove la prendono, questa ricotta fantastica, che rende speciale tutti i loro dolci!!!!

4 commenti:

  1. Grande! molto bella e sembra anche molto buona.
    Certo, ci fossero anche i decori con la glassa...eh!eh!eh!eh!
    complimenti!
    fe

    RispondiElimina
  2. Non te ne va mai bene una, insomma!!! :)
    La glassa è rimasta sotto i canditi, e anche un po' sul piatto! :)
    Ho visto fare delle decorazioni da loro che sono la fine del mondo... Io... mi accontento!

    RispondiElimina
  3. wow, sembra buonissima - mandamene una fetta!

    Cesare

    RispondiElimina
  4. Eh eh eh sono contenta che ti sia piaciuta (la foto!), ma purtroppo la cassata è ormai finita, persino con le lodi della mamma, che notoriamente non ama la ricotta!!

    Da rifare!

    RispondiElimina