domenica 25 gennaio 2009

Focaccia con Lievito Madre

La focaccia ha sempre il suo perché :)





Questa l'ho fatta con 500 gr. di farina, 300 ml. d'acqua, circa 200 gr. di lievito madre, una puntina di lievito di birra (per sicurezza), un bel giro d'olio, sale. Ho impastato, e fatto lievitare per 4/5 ore, fino ad ottenere una palla ben gonfia.
Ho poi steso con il matterello e messo nelle teglie precedentemente unte d'olio.
Ho bagnato con una salamoia di acqua e olio in parti uguali ed un cucchiaio di sale, fatto i buchi con i polpastrelli, e fatto lievitare ancora, per circa un'ora.
Spolverata con erbe di provenza, e cotta in forno molto caldo (250°) per circa 20/25 minuti. Controllare la cottura: fare attenzione che non brunisca troppo!


Un particolare dei buchi:





8 commenti:

  1. Ok Viola ma il lievito madre come faccio a farlo partire? ahimè è un particolare che non so...
    esageriamo? la proviamao a fare con le olive o la cipolla?
    Rosetta

    RispondiElimina
  2. Rosetta!!!
    Che piacere vederti qua! Grazie per aver lasciato un commento!
    Il lievito madre è un po' complicato farlo partire, è vero, ma si può fare un'ottima focaccia anche con lievito di birra.
    Con le olive, la cipolla, o anche la salvia, è la morte sua!!!! Non resta che provare...

    RispondiElimina
  3. Complimenti, le ricette sono spiegate in maniera chiara e semplice, a volte forse poco dettagliate ma buone, anche le foto sono ottime!

    RispondiElimina
  4. Valerio, che onore averti qui!!
    Io leggo voi, ma non speravo il contrario!
    Grazie per i complimenti, sono davvero onorata, la prossima volta posterò una pizza! Promesso!!

    RispondiElimina
  5. Onore, ma dai....! :)
    Certo che leggo i tuoi post, ci sono sempre ricette interessanti e poi c'è sempre da imparare dagli altri.
    Aspetto la ricetta della pizza allora, cosi magari la critico un po'! :)

    RispondiElimina
  6. Grazie!!!
    Critica pure e dammi suggerimenti, c'è sempre da imparare eccome!
    Hai visto, non ho fatto la pizza, ma ho fatto i cornetti. :)

    A presto!

    RispondiElimina
  7. si è devo dire che sono spettacolari, peccato che sono sempre indafaratissimo e non ho tempo per provare la ricetta, ma la consiglierò a qualche amico, sperando che poi me li faccia provare!! :)

    RispondiElimina
  8. E già!!! Bella la vita, eh! :)
    Mi raccomando la dose della farina, secondo me 190 gr. sono veramente pochi.
    Poi fammi sapere. Io le ho farcite con marmellata di albicocche, ma credo non vi siano limiti alla fantasia, e poi è una pasta decisamente molto lavorabile.

    RispondiElimina